D. Azioni su monitoraggio dell’impatto del progetto

This post is also available in: Tedesco Inglese

D.1 Analisi comparativa della dimensione umana

LIFEstockProtectLIFEstockProtect

Le persone possono avere opinioni molto diverse sulla protezione del bestiame. In questa azione valuteremo la dimensione umana delle azioni del progetto tra gli abitanti delle aree interessate dal progetto e in particolare tra i principali stakeholder per la protezione del bestiame (allevatori), così come tra altri importanti gruppi di interesse mirati all’interno di questo progetto (ad esempio cacciatori, settore turistico, settore scolastico e professionisti).

All’inizio e alla fine del progetto verrà effettuata un’indagine qualitativa e quantitativa. Questo ci permetterà di valutare in che misura è stato raggiunto il cambiamento di atteggiamento e di comportamento atteso all’inizio del progetto.

D.2 Monitoraggio dell’efficacia del progetto

LIFEstockProtectLIFEstockProtect

Questa azione valuterà se le azioni, e soprattutto leazioni concrete nell’ambito della conservazione, sono state attuate con successo al fine di ottenere un cambiamento comportamentale legato alle dimensioni socio-economiche ed ecologiche della protezione del bestiame.

A tal fine saranno utilizzati indicatori specifici, tra i quali: i tassi di attuazione della protezione del bestiame, la volontà dei singoli di impegnarsi attivamente nei programmi di sostegno alla protezione del bestiame, l’aumento dell’occupazione locale e la diminuzione del numero di predazioni di bestiame da da parte del lupo.

Author

  • -
X
X
X
X
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: