Aggiornamento gennaio 2022

Il 2022 sarà un anno importante per LIFEstockProtect, perché inizieranno tutte le attività di protezione del bestiame. Ecco i progressi che abbiamo fatto finora

Cani da fiuto pronti per l’attività sul campo

I cani da fiuto sono un aiuto fondamentale per identificare e prevenire gli episodi di predazione. Nelle regioni di progetto i cani sono addestrati da Naturschutzhunde che, questo mese, ha aiutato tre binomi a completare il processo di certificazione; altri sono previsti per marzo. L’obiettivo è quello di avere almeno venti squadre pronte alla fine del progetto.

Pepper, il cane da fiuto

Progressi per i corsi di protezione del bestiame

Il partenarito del progetto ha lavorato molto questo mese per concludere i moduli per i corsi di protezione del bestiame, in modo da iniziare a primavera. LIFEstockProtect inizierà corsi di formazione per i proprietari di bestiame nei centri di competenza di Austria, Baviera e Alto Adige, dove saranno affrontati diversi argomenti: dalle basi della protezione alla gestione di terreni difficili. Le date dei primi corsi saranno presto comunicate sul sito di training di LIFEstockProtect. I corsi sono raccomandati per tutti gli interessati a conoscere misure di protezione del bestiame ottimali.

La formazione dei pastori

Un corso di pastorizia sarà realizzato a Salern, Alto Adige, tra Febbraio e Maggio. In questo contesto, LIFEstockProtect realizzerà tre moduli: Lavorare con cani da raduno (26/03/2022), lavorare con cani da protezione (05/04/2022) e costruzione di recinti (21-22/04/2022) Puoi manifestare il tuo interesse a partecipare nel sito Fachschule Salern website.

LIFEstockProtect sulla stampa Gennaio 2022

30/01/22 Krone

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: