I cani da lavoro che è possibile incontrare sui pascoli

Buon 2022 da LIFEstockProtect! Ora che il progetto sta per iniziare gli addestramenti di squadre di cani per il lavoro con i nostri centri di competenza, abbiamo pensato che potesse essere utile condividere alcune curiosità sui diversi tipi di cani da lavoro che si possono incontrare sulle Alpi. Sebbene lavorino tutti generalmente con il bestiame, non solo differiscono ampiamente nei loro ruoli, ma esistono anche diverse razze.

Prima di tutto, ci sono i cani da guardiania, o cani da protezione del bestiame. Questi cani aiutano a proteggere tutti i tipi di bestiame dai predatori, vivendo a stretto contatto con gli animali e sorvegliandoli tutto l’anno. Rispetto ad altri cani da lavoro, svolgono le loro mansioni spesso indipendentemente dai pastori e lavorano nella maggior parte dei casi in squadra. Per questo motivo, essi diffidano degli estranei e tipicamente si comportano in modo aggressivo nei confronti di persone sconosciute che incrociano sui pascoli, quindi fate attenzione quando sono in servizio! Il cane da montagna dei Pirenei è tra le razze facenti parte di questi guardiani fiduciosi e istintivi.

Il migliore amico dell’uomo (e del bestiame)

Gli altri cani da lavoro sono tutti cani da pastore, che lavorano insieme ai contadini e pastori seguondo i loro comandi. Tra di loro troviamo i Koppelgebrauchshunde, che aiutano i proprietari di bestiame a radunare i loro animali per spostarli da un pascolo all’altro. Sono in grado di identificare facilmente gli animali a distanza e di radunarli silenziosamente con rapidità. I Koppelgebrauchshunde sono in grado di controllare e coordinare le greggi grazie al loro forte carattere. Il border collie, usato comunemente anche come animale domestico, è una razza che in qualche modo assomiglia vagamente al lupo nell’intimidire il bestiame.

Cane da pastore e pecore © European Wilderness Society

Alcuni cani sono allevati per pascolare specifici tipi di bestiame. I cani da pastore lavorano con grandi greggi di pecore su pascoli aperti, e devono essere quindi in grado di difenderli sotto la guida del pastore. Un’abilità particolare che imparano è quella di camminare su e giù per il bordo del pascolo per incoraggiare il pascolo uniforme. Ci sono molte razze di cani da pastore: il cane da pastore tedesco, il bobtail, il cane da pastore di Beauce, e così via. I cani da bovini, come suggerisce il loro nome, pascolano mandrie di bovini e comprendono i cani da montagna svizzeri come il bovaro dell’Appenzell. Gli allevamenti di bovini hanno spesso percorsi recintati per la mandria e i movimenti sono spesso ripetuti, il che permette ai cani di imparare velocemente i loro compiti e di eseguirli in modo indipendente.

I cani da lavoro sono incredibilmente diversi tra loro, e guidando il bestiame danno un supporto inestimabile agli allevatori. Sono un elemento chiave della protezione del bestiame.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: