Novembre 2020 aggiornamento

This post is also available in: Deutsch English

L’anno è quasi finito e nel frattempo il progetto LIFEstockProtect sta prendendo slancio. Nel mese di novembre il progetto ha effettuato 27 attività che hanno incluso tutti e 17 i beneficiari A causa dello stato attuale della pandemia la maggior parte delle attività si sono svolte online, ma questo non ha affatto influito sul loro successo. Al contrario: più persone sono state in grado di partecipare! Oltre a ciò, il team di comunicazione ha analizzato la presenza mediatica di LIFEstockProtect finora e i risultati sono stati sorprendenti.

Per favore leggete anche: LIFEstockProtect sui media

Conferenze, presentazioni e incontri!

Natuschutzhunde a metà novembre ha tenuto una conferenza online per i membri, partner, persone interessate e promotori La presidentessa ha presentato LIFEstockProtect con un focus sul ruolo dei cani da esca a 60 partecipanti. La conferenza si è occupata, da un lato, dei fattori che influenzano il successo del lavoro dei cani da esca e, dall’altro, del loro ruolo nella risoluzione dei crimini contro la conservazione della natura. Gli oratori hanno spiegato per esempio come il vento, la temperatura e lo stress fisico, così come il sostegno precoce per i cuccioli, possono influenzare il lavoro dei cani da esca. I cani da guardiania svolgono un altro ruolo importante nella protezione del bestiame Volete saperne di più su come i cani da guardiania proteggono la loro mandria e su come vengono addestrati? Quindi non perderti questi due documentari.

Naturschutzbund Österreich ha presentato il progetto in occasione della riunione annuale del consiglio di amministrazione. In particolare, hanno condiviso informazioni sull’analisi pianificata degli stakeholder (Azione A.2) e sui workshop tematici (Azione C.3). Inoltre, hanno richiesto l’input di entrambi i gruppi regionali del Naturschutzbund Österreich. Hanno anche tenuto una presentazione cinematografica in presenza, naturalmente nel rispetto del regolamento Covid19 , proiettando il film “Rückkehr der Wölfe” (Il ritorno del lupo). Dopo il film, hanno condiviso informazioni sui lupi in Austria e hanno presentato al pubblico LIFEstockProtect. Questo è stato un grande evento per stabilire contatti preziosi con diverse parti interessate, tra cui veterinari, agricoltori e ambientalisti.

EURAC ha tenuto una presentazione sull’indagine turistica del 2018 presso il Museo di Scienze Naturali di Bolzano e ha dato una visione delle azioni di LIFEstockProtect che mirano a migliorare la coesistenza tra turismo e misure di protezione del bestiame attraverso l’implementazione di strumenti pratici come workshop e visite sul campo.

Bioland Beratung GmbH e Bioland Bayern hanno presentato LIFEstockProtect al Fachausschuss Schaf und Ziege, un comitato di onorati allevatori di pecore e capre che discute direttive, sviluppi politici e agricoli.

Relazioni con altri progetti LIFE

BIOAUSTRIA Niederösterreich und Wien e la European Wilderness Society hanno partecipato alla seconda parte del Welcome Meeting di EASME e NEEMO per tutti i beneficiari LIFE che coordinano i progetti appena approvati. Hanno avuto l’opportunità di presentare LIFEstockProtect ad altri progetti LIFE Natura focalizzati su diverse specie (LIFE Beavers, LIFE SYSEL, LIFE Bears with future, LIFE LYNXCONNECT). Puoi leggere di più sull’incontro in questo blogpost.

Internamente, tutti i beneficiari hanno lavorato insieme per progredire in tutte le azioni preparatorie A e per organizzare la Conferenza ufficiale di avvio a gennaio. Questo sarà un evento emozionante e tutte le persone interessate saranno invitate a partecipare. Sentiremo parlare delle esperienze pratiche degli allevatori in Austria, Baviera e Alto Adige. Interessato? Condivideremo presto altri dettagli. Potete iscrivervi alla nostra newsletter per essere sicuri di non perdervela.

LIFEstockProtect nei media

Il progetto è già stato ampiamente coperto dai media! Dall’inizio del progetto a settembre fino alla fine di novembre, abbiamo registrato più di 70 apparizioni su giornali, riviste e social media, troppe per condividerle tutte. Così, abbiamo creato una pagina specifica per le notizie per condividere con voi le nostre apparizioni stampa preferite. Lo trovi qui, dai un’occhiata!

Rimani aggiornato con la nostra Newsletter!

Auch noch interessant!

Rispondi

X
X
X
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: